Il maggio dei libri | Laboratorio con Nadia Ruju

L’appuntamento delle Matte
da Leggere
per il Maggio dei libri
sarà un incontro speciale dedicato ai bambini. Ospite della rassegna che le blogger catanesi,
Carla Condorelli e Mariangela Di Stefano, organizzano in
collaborazione a Officine Culturali,
giorno 23 maggio alle 17:30 al Monastore del Monastero dei Benedettini,
sarà Nadia Ruju, brillante
illustratrice (e autrice) catanese di “Muntagna”
(Ed.it press).

“Muntagna” è nato dal desiderio di raccontare con le
immagini l’acqua e il fuoco, gli elementi più suggestivi della terra in cui
Nadia Ruju è nata e alla quale è legata da un fortissimo senso di appartenenza.
La curiosità con cui la gente estranea alla Muntagna osserva chi vive su suoi
fianchi, domandandosi come si possa dormire ai piedi di un vulcano attivo, sono
stati il pretesto per cominciare a raccogliere immagini e parole. E così, dalle
pagine di “Muntagna” saltano fuori i profumi e i colori dell’Etna, le sue
leggende, i suoi misteri, i suoi segreti. A cominciare dal titolo, “Muntagna”
al femminile, proprio per sottolineare che chi abita i suoi fianchi possenti la
vede come una grande madre, dispensatrice di nutrimento e di vita.

Un appuntamento all’insegna dell’arte, ma pensato per i più
piccoli che si trasformeranno in giovani illustratori potenziando la loro
fantasia, creatività e libertà espressiva.

Il punto di partenza è l’Etna, la Muntagna, il vulcano attivo
più alto d’Europa e Patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco, ma anche luogo
della memoria tutto da scoprire.

Nadia Ruju – approfondendo gli aspetti magici e favolosi
della sua terra – racconterà le leggende più famose ambientate sull’Etna e nel
territorio che la circonda e guiderà i bambini attraverso l’espressione
artistica. Un laboratorio manipolativo-espressivo dove i bambini e –
lasciandosi ispirare dai valori tattili e cromatici – utilizzeranno materiali
diversi (fili di lana, carta vetrata, stoffe, carta velina, piume) e
realizzeranno la propria personalissima idea di vulcano, opere che potranno
essere lette con la vista e con il tatto.

Il laboratorio è dedicato ai bambini dai 4 ai 10 anni d’età.
Per partecipare occorre prenotarsi ai numeri 095 7102727 | 334 92 42464 tutti i giorni dalle 9 alle 17.

All’incontro interverranno oltre
all’autrice, Nadia Ruju, anche Carla Condorelli e Mariangela Di Stefano, giornaliste
catanesi che si occupano del blog letterario Matte da Leggere

(tuttepazzeperilibri.wordpress.com) e il presidente
di Officine Culturali Francesco Mannino
.