Rifugio di Cava Daniele

Rifugio di Cava Daniele

Un luogo che fa parte della memoria storica collettiva non solo per chi risiede di Via Daniele, ma per l’intera città di Catania.

Il Rifugio di Cava Daniele, nel cuore dello storico quartiere Antico Corso, è una cavità antropica scrigno di memoria storica, archeologica e geologica della città. Un suggestivo spazio della Catania sotterranea che permette di restituire un pezzo del nostro passato alla città, facendolo diventare una traccia fondante per la costruzione partecipata del futuro. 

Un viaggio nella memoria

Via Daniele, Catania

095 7102767 | 334 9242464

info@officineculturali.net 

Rifugio di Cava Daniele

Rifugio di Cava Daniele

logo
logo
logo

Il Rifugio antiaereo di Via Daniele vuole essere un esperimento di riattivazione corale di uno spazio significativo ma abbandonato, un progetto in cui costruire un processo condiviso di gestione del patrimonio pubblico, che risponda in maniera innovativa al bisogno di nuova aggregazione, di nuove economie, di nuove relazioni. PerchĂŠ esiste una economia sociale a base culturale dove le pratiche di comunitĂ  possono essere davvero dirompenti.

 

Officine Culturali, insieme ai partner del Comitato popolare “Antico Corso”, del Centro Speleologico Etneo e dell’Associazione “Le Cave di Rosso Malpelo” e con la collaborazione della comunità di residenti, ha individuato nel progetto del Rifugio di via Daniele un modo di rispondere ad alcuni bisogni della città e degli abitanti del quartiere Antico Corso, mediante un percorso di coinvolgimento attivo dei cittadini e delle cittadine.

La lava, la cava, la guerra

Rifugio di Cava Daniele

Parte parte della memoria storica collettiva

Un luogo che contiene i segni della colata lavica del 1669, che gli fa da soffitto mostrando l’imponenza della forza vulcanica; delle cave necessarie alla ricostruzione dopo il terremoto del 1693, e scavate in gran parte da bambini-minatori; fino ai bombardamenti del 1943 sulla città che causarono devastazione e morte, ma anche la liberazione dal nazifascismo. Per 70 anni rimane nell’oblio sotto un cumulo di macerie, rimosse nel 2019 durante un’iniziativa partecipata.

La Catania del sottosuolo

CavitĂ  sotterranea custode della memoria di uomini e donne.

 Il rifugio è un bene comune in grado di restituire alla fruizione e alla comprensione pubblica un palinsesto della storia moderna e contemporanea della città, strumento di memoria storica, conoscenza culturale, riflessione civile e innovazione sociale.

Rifugio di Cava Daniele

Rifugio di Cava Daniele

Leggi cosa dicono di noi

Pezzo di storia nel rifugio antiaereo
Pezzo di storia nel rifugio antiaereo
leggi
Il rifugio riprende vita con le Officine Culturali
Il rifugio riprende vita con le Officine Culturali
leggi
Raccontiamo ai microfoni di Lorena Dolci, per lasiciliaweb, il Rifugio di Cava Daniele
Raccontiamo ai microfoni di Lorena Dolci, per lasiciliaweb, il Rifugio di Cava Daniele
leggi
Rifugio di Cava Daniele
Rifugio di Cava Daniele
Rifugio di Cava Daniele
Rifugio di Cava Daniele
Rifugio di Cava Daniele

Eventi correlati

Ulisse all’inferno: spettacolo teatrale itinerante
Monastero dei Benedettini
Ulisse all’inferno: spettacolo teatrale itinerante
Torna in scena lo spettacolo teatrale itinerante tra le suggestive architetture delle cantine settecentesche del Monastero dei Benedettini di Catania.
leggi
L’arte della miniatura: alfabeti speciali
Monastero dei Benedettini
L’arte della miniatura: alfabeti speciali
Domenica 3 marzo alle 10:30 l'appuntamento è al Monastero dei Benedettini di Catania con "L'arte della miniatura: alfabeti speciali".
leggi
PiĂš ombre che luci: edizione speciale delle visite guidate serali
CONCLUSO
Monastero dei Benedettini
PiĂš ombre che luci: edizione speciale delle visite guidate serali
Il 16 febbraio ritornano i percorsi serali al Monastero dei Benedettini di Catania in un’edizione speciale dedicata a “M’illumino di meno”
leggi

Officine Culturali blog

Uno sguardo sul territorio, uno spazio di confronto, una condivisione di pratiche. La narrazione di storie, esperienze e progetti, ma anche il racconto del lavoro che giornalmente svolgiamo con le comunitĂ , direttamente dal team di Officine Culturali.

leggi tutti
Raccontare un’organizzazione, fare un bilancio
Raccontare un’organizzazione, fare un bilancio

Per mere ragioni istituzionali mi tocca lanciare questo blog con…

leggi
Avviso | 25 febbraio | Visita annullata all’Orto Botanico

Si comunica, viste le condizioni meteo di queste ore, che la visita guidata…

leggi